Ultimo freddo, Giovedì arriva l’Atlantico

lami_500htp_6lami_850t_6Il nucleo freddo che sta interessando soprattutto il Nord ed Il Centro Italia ha il giorni contanti. Per ancora due giorni, il freddo proveniente da Est e le piogge, con le nevicate anche a quote medio-alte su Alpi ed Appennino, ci terranno compagnia. Tale dinamica, più invernale che autunnale, -non inusuale- ci sta tenendo compagnia da inizio Ottobre, impedendo però la più consona dinamica Atlantica.

 

lami_850t_28lami_wind10max_29Tale situazione, però, sembra venirsi a colmare entro giovedì, con un repentino cambio circolatorio, dove una profonda depressione atlantica, traslerà da ovest verso est, richiamando a sua volte venti umidi e più miti di scirocco. Tale situazione porterà ancora pioggia, soprattutto al Nord ed al Centro, ma anche un repentino aumento termico, specialmente in quota dove si passerà da termiche invernali a termiche quasi estive. Ripeto tale dinamica riguarda principalmente le temperature in quota e il Sud Italia, mentre per il Centro ed il Nord, la situazione sarà un pò diversa con le piogge e le nubi -da non escludere le nebbie- a mantenere le temperature più sotto controllo.